Vaccinazioni Covid-19? L’Orange1 Basket Bassano risponde presente e si mette immediatamente a disposizione della comunità.

È con grande piacere e orgoglio che l’Orange1 Basket sposta tutta la propria attività dal PalaAngarano ad altre sedi. Questo per permettere alla nostra storica “casa” di diventare il centro vaccinale anti Covid più grande della nostra zona. Da martedì prossimo saranno attive almeno 8 linee vaccinali all’interno del nostro palazzetto.
Questo cambiamento comporta per la nostra attività un brusco ridimensionamento in termini di ore, un problema per i nostri ragazzi che già durante questa pandemia hanno dovuto più volte fermarsi. Ma il senso civico e il bene comune sono la priorità per tutti noi, atleti, dirigenti, sponsor e partner, quindi siamo davvero orgogliosi che la nostra casa sia stata scelta dalla ULSS come uno snodo importante nella dura lotta contro il Covid.
La nostra attività sarà spostata, seppur ridimensionata, in altre strutture presenti nel nostro territorio. A tal proposito ci teniamo a ringraziare in primis l’Assessore allo Sport Mariano Scotton che ha compreso la nostra problematica e ci ha aiutato nella ricerca delle alternative per la nostra attività. E poi un grazie di cuore alle società di Bassano Volley Asd e Ginnastica Junior2000 che ci hanno accolto all’interno degli spazi a loro riservati in altre strutture.
Con il campionato di Serie C Gold appena iniziato, e le giovanili nazionali pronte a ripartire, ci aspetta una primavera rigorosa in termini di protocolli e sicurezza, ma non vediamo l’ora. Così come speriamo che l’impulso del nuovo centro vaccinale al PalaAngarano possa dare il colpo decisivo nella vera battaglia di questa stagione, quella al Covid.
Il Presidente