Una nuova casa per Sarobidy

Sarobidy è una bambina di una povera famiglia di Tulear che vive nel quartiere di Betania Est. Il padre è sconosciuto e la madre Manjovelo, si prostituisce e spesso è assente anche per per molto tempo e per questo motivo ha affidato Sarobidy e il fratellino alle cure della nonna materna. La nonna per racimolare qualche soldo lava i panni sporchi ai vicini ma, il suo guadagno è misero ed instabile per riuscire a mantenere e soddisfare i bisogni di tutta la famiglia dato che oltre a Sarobidy e al fratellino, la nonna è responsabile di altri 5 bambini. La situazione è critica e difficile e spesso costringe la famiglia a coricarsi a stomaco vuoto dato che devono pagare l’affitto della baracca di 30.000ar/mese (circa 7€) ed acquistare almeno 8 taniche da 20 litri d’acqua al giorno al costo di 100ArAR/cad (circa 0,025€)

A lei, a suo fratello e alla nonna, abbiamo donato una casa nuova, con tutti i comfort.
Oggi potranno finalmente guardare al futuro con la dignità e il rispetto che ognuno merita.